AVENTINO, CIRCO MASSIMO, BOCCA DELLA VERITA'

1/1

Con questo tour visiteremo due dei sette colli sacri di Roma, iniziando dall'Aventino, dove sbirceremo attraverso il buco della serratura della porta dell'Istituto dei Cavalieri di Malta, per scoprire qualcosa di... magico!! Poi passeremo per il Circo Massimo, il circo più grande dell'antica Roma, dedicato alle corse delle bighe, e che raggiunse in epoca imperiale una capacità di 350000 spettatori!!

 

La successiva fermata sarà la chiesa di S.Maria in Cosmedin (VIII secolo), che sorge nell'area dove nell'antica Roma sorgeva il Foro Boario, il mercato del bestiame, con due templi ancora in piedi: il tempio di Ercole Vincitore (II secolo a.C.) ed il tempio di Portunus (I secolo a.C.). La chiesa è famosa per la “Bocca della Verità”, un antico mascherone, probabilmente in origine un tombino, legato alla leggenda secondo la quale chiunque inserisse la sua mano al suo interno senza dire la verità, avrebbe perso la mano, che sarebbe stata tagliata.

 

La chiesa è stata costruita sopra le rovine dell'Ara Massima di Ercole, le cui fondamenta sono ancora visibili. Il tour continuerà poi verso la chiesa di S.Nicola in Carcere (XVI secolo), sorta sulle rovine di tre templi di età repubblicana (Giunone Sospita, Giano e Spes), le cui fondamenta sono ancora visibili nei sotterranei della chiesa. Il tour si concluderà in cima al Campidoglio, il più importante dei sette colli di Roma, dal quale avremo una grande vista sulla valle del Foro Romano.