VILLA BORGHESE E GALLERIA BORGHESE

1/6

Il terzo parco più grande di Roma, Villa Borghese, è per i romani il cuore verde del centro storico: perfetto per rilassarsi con un buon gelato, un po' di jogging o semplicemente una passeggiata lontano dalla routine della vita quotidiana.

Ma il parco ha molto più da offrire: all'interno troviamo infatti la Galleria Borghese, una splendida villa che raccoglie un'unica collezione di dipinti e sculture iniziata dal Cardinale Scipione Borghese nel diciassettesimo secolo.

 

Il tour include una passeggiata lungo il parco attraverso laghetti artificiali, orologi ad acqua e repliche di antichi templi greci, ed una visita completa della Galleria. Il percorso attraverso venti differenti stanze sarà come un viaggio attraverso la mitologia e la storia dell'arte: ammireremo sculture barocche ed antichi mosaici, dipinti famosi di alcuni dei più importanti artisti del 1500 e del 1600 come Raffaello, Caravaggio, Tiziano, Rubens, Bernini e i capolavori neoclassici di Antonio Canova, compresa la famosa scultura di Paolina Bonaparte.

 

Una visita alla Galleria Borghese ci farà capire lo sviluppo dell'arte nell'arco di quasi 2000 anni in una fantastica villa del 1600, attraverso le opere dei più importanti artisti.

 

Nota bene: i biglietti d'entrata devono essere prenotati in anticipo, online o per telefono, attraverso il sito della Galleria. Nella sezione Links di Darioguide trovate tutte le informazioni necessarie, altrimenti potete contattarmi per aiuto!